Lamezia Terme

Lamezia Terme

Lamezia Terme o più comunemente Lamezia è un comune in provincia di Catanzaro, in Calabria, una delle più giovani città italiane. Ha una notevole importanza dal punto di vista commerciale, industriale e agricolo ed è sede di un aeroporto internazionale, il più importante della regione. A Lamezia Terme si può fare un turismo culturale o naturalistico. Il giardino botanico comprende più di mille varietà di piante di specie diversa. E’ una creazione di grande valenza ambientale, utile a educare i cittadini al rispetto della natura. Altro grande spazio verde è il Parco Urbano, custodito, curato e preservato da atti vandalici e da quant’altro possa degradarlo.  Lamezia Terme è l’esempio di una comunità sana da imitare. Molto conosciute sono le omonime terme, le cosiddette fonti termali di Caronte che esistono sin dall’antichità. Si racconta che qui vi hanno vissuto grandi personaggi della storia italiana e soprattutto della storia europea classica e medievale.

Le acque solfuree della sorgente Caronte grazie a una giusta temperatura hanno proprietà terapeutiche adatte a diverse patologie. In mezzo al mar Tirreno di fronte a Lamezia, sorgono due piccoli vulcani sottomarini attivi, appartenenti all’Arco Eoliano, denominati Lametini. La cucina di Lamezia Terme è ricca di sapori e molto creativa. Utilizza tutti prodotti coltivati in loco; l’olio è tra le colture principali della zona. Eccezionali e lavorati ancora secondo la tradizione antica sono i salumi e i latticini. Di alta qualità è, poi, il vino Lamezia, un pregiato vino rosso con un sapore corposo e vellutato. Da non perdere sono le anguille e le trote che abbondano nei fiumi della zona. Queste vengono preparate secondo ricette tradizionali nei modi più svariati.

About admin

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>