Fra suoni e visioni: Palazzo Arnone aderisce alla Notte dei Musei

Il prossimo 19 maggio, in occasione della “Notte dei Musei”, la Galleria Nazionale di Palazzo Arnone, a Cosenza, resterà aperta dalle ore 19.00 alle 02.00. “Fra suoni e visioni” è il tema che guiderà i visitatori che saranno condotti verso la scoperta di arti visive, momenti di musica ed eventi teatrali. Una visita guidata fra i capolavori d’arte custoditi nella Galleria Nazionale allieta dalla musica eseguita dal vivo dall’orchestra del Conservatorio “Stanislao Giacomantonio” di Cosenza. Sarà protagonista assoluta l’arte contemporanea: alle 19.00, sarà inaugurata la mostra intitolata “Dialogo con l’ombra”, a cura di Fabio De Chirico, soprintendente BSAE della regione Calabria e di Andrea Romoli Barberini. Durante tale l’iniziativa, alcuni collaboratori esterni della Soprintendenza BSAE della Calabria presenteranno il progetto Oltre il visibile, un percorso di conoscenza sulle opere esposte nella Galleria Nazionale, che vedrà nella veste di guide del museo gli studenti del liceo classico Bernardino Telesio di Cosenza.

La Compagnia Libero Teatro di Cosenza, alle 20.30, presenterà una esilarante performance interattiva Tele-in-visione, che sarà poi replicata alle ore 22.30, attraverso una narrazione divertente si racconteranno diversi episosi che sono diventati soggetti di capolavori artistici: Jezabel che viene divorata dai cani, Ercole impegnato a liberare Teseo, lo stesso Ercole che libera Prometeo, racconti riprodotti su tela da grandi artisti come Luca Giordano e Mattia Preti. Dopo la mezzanotte fino alle due, sarà la volta della musica di Dj Set shirt vs t-shirt. L’iniziativa “Notte dei Musei” coinvolgerà anche altri luoghi d’arte e di cultura della città, come: il Museo dei Brettii e degli Enotri, la Biblioteca Civica, la Biblioteca Provinciale di Cosenza che resteranno aperti fino a tarda notte. Per celebrare l’evento e sollecitare la partecipazione del maggior numero di persone il Comune di Cosenza in collaborazione con l’Amaco ha approntato un servizio gratuito di navetta che da Piazza Bilotti consentirà di raggiungere i luoghi che hanno aderito alla “Notte dei Musei”.

About admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.