Concorso musicale europeo Città di Filadelfia – premio speciale “Paolo Serrao”

La IV edizione del Concorso musicale europeo Città di Filadelfia – premio speciale “Paolo Serrao” vedrà una numerosa adesione: mille musicisti provenienti da 16 nazioni che si esibiranno dal 5 al 13 maggio. Parteciperanno, infatti, numerosi artisti italiani e stranieri, provenienti da Lituania, Russia, Spagna, Norvegia, Ucraina, Polonia, Indonesia, Nuova Zelanda, Turchia, Taiwan, Iran, Giappone, Corea del Sud, Uzbekistan e Thailandia. Così come attestato da queste grandi cifre si tratta di una manifestazione che si è imposta sulla scena internazionale come un appuntamento di grande valenza formativa. Il concorso è stato organizzato dall’associazione Melody e patrocinato da Provincia di Vibo Valentia, Comune di Filadelfia, Consiglio regionale della Calabria e Parlamento europeo. Presso l’auditorium di Filadelfia, nei prossimi giorni, si esibiranno circa 100 artisti solisti, 20 formazioni di musica da camera, 8 orchestre e diverse band di jazz. Una giuria, formata da 14 membri e presieduta dal maestro Alfonso Ghedin, violista di grande fama internazionale e docente presso il Conservatorio Santa Cecilia di Roma, giudicherà le diverse audizioni.


Il concorso è stato diviso in sezioni: jazz combo, archi, canto lirico, pianoforte, fisarmonica, chitarra, fiati, percussioni, musica da camera e musica da orchestra, e prevede l’assegnazione di diverse borse di studio e del premio speciale dedicato a Paolo Serrao. Durante la serata finale di domenica 13 maggio si assisterà all’assegnazione dei premi. Un evento che pone al centro la musica capace anche di promuovere l’integrazione tra i popoli, una manifestazione che impreziosisce il panorama artistico e culturale calabrese e proietta il territorio verso orizzonti internazionali. Con queste premesse la cultura musicale può favorire anche lo sviluppo economico promuovendo inoltre il settore turistico. L’appuntamento è stato anche insignito di un’importante testimonianza che ne ribadisce il valore: l’assegnazione della medaglia di rappresentanza conferita, per il secondo anno consecutivo, al concorso dal presidente della Repubblica Giorgio Napolitano.

About admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.